Gasolio rubato e rivenduto nei rifornimenti catanesi. Valore commerciale di 100mila euro. Quattro arresti

Quattro persone sono state arrestate dai finanzieri del comando provinciale di Catania in flagranza di reato mentre stavano effettuando il travaso di olio combustibile da un autoarticolato all’interno di due autocisterne contenenti altri additivi di provenienza illecita. L’abusiva miscelazione era finalizzata alla realizzazione di gasolio per autotrazione adulterato da destinare ai distributori stradali. Si tratta di due catanesi, un floridiano e un serbo.

I quattro sono stati sorpresi dentro un capannone isolato nella zona industriale di Catania. Il prodotto energetico adulterato – pronto a essere messo in circolazione per un valore commerciale di circa 100mila euro – complessivamente sequestrato è pari a 50.650 litri

I finanzieri hanno sequestrato anche le due autocisterne e l’autoarticolato con 26 serbatoi cubici. I quattro avrebbero effettuato il trasbordo attraverso una pompa …
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Gasolio rubato e rivenduto nei rifornimenti catanesi. Valore commerciale di 100mila euro. Quattro arresti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer