Furto alla Provincia, identificati e denunciati dai carabinierin gli autori del reato

    29

    I fatti risalgono allo scorso 13 dicembre quando un dipendente della Provincia regionale di Palermo aveva sporto denuncia di furto presso la Stazione dei carabinieri di Palermo Pretoria.
    Durante il fine settimana, ignoti, dopo essersi introdotti negli Uffici dell’ente di via Maqueda, avevano asportato tre PC completi per un valore complessivo di circa 3mila euro.
    Immediatamente è scattata un’attività d’indagine che ha portato i carabinieri ad identificare gli autori del furto, due giovani palermitani, classe 1990 e 1976, che fermati e controllati dagli uomini dell’arma sono stati trovati in possesso della refurtiva, alcuni Pc di cui non hanno saputo dare spiegazione circa la provenienza.
    Da un successivo controllo effettuato dal personale operante, i numeri di serie dei Pc in cui erano in possesso corrispondevano a quelli risultati asportati presso gli uffici provinciali, pertanto sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di ricettazione.




  • CONDIVIDI