Categorie
notizie

Frecce Tricolori, oggi i 60 anni della pattuglia acrobatica

Frecce Tricolori, oggi i 60 anni della pattuglia acrobatica

Il primo marzo 1961 veniva costituito ufficialmente il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico. Una denominazione ufficiale che quasi nessuno conosce, perché nel mondo si tratta, per tutti, soltanto delle Frecce Tricolori dell’Aeronautica Militare ospitate, sin da allora, nella base aerea di Rivolto (Udine).Il Gruppo è composto da circa 100 militari e la formazione è di 10 velivoli (9+solista), pilotati da ufficiali della Forza Armata che provengono dai reparti operativi di volo dell’Aeronautica Militare che, di una rigidissima selezione, entrano a far parte della Pattuglia Acrobatica Nazionale sui loro Aermacchi MB339A-PAN. Le Frecce Tricolori hanno il compito di rappresentare i valori, la tecnologia, la professionalità e la capacità di fare squadra dell’intera Aeronautica Militare. Con la propria attività di fatto sono portatori dei valori e delle competenze che sono proprie in generale delle Forze Armate e promuovono con esse pure l’industria nazionale e quindi tutto il “Sistema Paese”.L’attività principale e

Il post intitolato: Frecce Tricolori, oggi i 60 anni della pattuglia acrobatica è stato inserito il 2021-03-01 14: 32: 06 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo