Home Catania Figlio di un boss gestisce una sala giochi illegale dentro un locale...

Figlio di un boss gestisce una sala giochi illegale dentro un locale dello Iacp

Figlio di un boss gestisce una sala giochi illegale dentro un locale dello Iacp

A Librino, in viale Moncada 5, i poliziotti hanno scoperto una sala giochi abusiva. Era gestita da un uomo, pregiudicato, e figlio di un detenuto e appartenente ad una famiglia mafiosa che aveva occupato abusivamente un immobile dello Iacp.

Inoltre mancava la tabella dei giochi proibiliti, vi era un allaccio illegale alla rete elettrica e l’uomo percepiva il reddito di cittadinanza: così è stato indagato per invasione di edificio pubblico, furto di energia elettrica, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. E’ stato anche sanzionato amministrativamente al pagamento di migliaia di euro in quanto gestiva abusivamente un centro di internet point con svariate postazioni.

Inoltre sono state sequestrate anche 3 bustine di marjuana trovate in possesso di un avventore e la chiave della bottega è stata acquisita dalla polizia e verrà restituita allo Iacp…


fonte