Fiera dei morti privo di posti per diversamente abili. Il racconto di una mamma. Sostare corre ai ripari

«Una mamma delusa e pugnalata, ancora una volta, dalla propria città». Si definisce così Claudia, mamma di un bambino disabile di otto anni, che a MeridioNews ha voluto raccontare la sua caotica giornata alla Fiera dei morti, il tradizionale appuntamento di novembre inaugurato ieri nell’ex mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena. Quella che doveva essere una tranquilla giornata dedicata alla famiglia si è trasformata però in una vere e propria caccia al tesoro: obiettivo trovare un posteggio per diversamente abili

«Ma nel raggio di un chilometro di posti adeguati non c’era alcuna traccia», narra. Ieri il sindaco Salvo Pogliese ha compiuto …
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Fiera dei morti privo di posti per diversamente abili. Il racconto di una mamma. Sostare corre ai ripari


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer