Festival letterature migranti, al via la V^edizione. «Abbiamo deciso di portare l’arte fuori dai musei»

Tutto pronto per la quinta edizione del Festival delle letterature migranti, l’evento letterario e artistico previsto dal 9 al 13 ottobre 2019, promosso dal Comune di Palermo. Un appuntamento che coinvolgerà anche quest’anno numerose realtà cittadine come il teatro Biondo, il teatro Massimo, il Centro Sperimentale di Cinematografia e il conservatorio Scarlatti, tutte istituzioni «inserite all’interno di un percorso che deve riguardare non solo la letteratura e le arti, ma la città stessa», come sottolineato dal sindaco Leoluca Orlando. «Basta guardarsi intorno per capire quanto questa realtà sia cresciuta negli anni e adesso entri nel tessuto urbano di Palermo, con l’augurio e la speranza che il festival possa diventare una manifestazione capace di esistere anche 365 giorni l’anno tramite eventi ad essa collegati», l’auspicio del primo cittadino.


Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Festival letterature migranti, al via la V^edizione. «Abbiamo deciso di portare l’arte fuori dai musei»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer