Caltanissetta

Festa nello storico Palazzo Moncada di Caltanissetta per l’apertura di una nuova ala

#Caltanissetta

Una grande festa della cultura e dell’arte per l’apertura della nuova ala dello storico Palazzo Moncada a Caltanissetta che, assieme alla Biblioteca comunale e al vicino Teatro Regina Margherita e componente essenziale del polo culturale della città nissena al centro della Sicilia. Per la “festa a palazzo”, come e stata chiamata l’iniziativa inaugurale, sono stati coinvolti tantissimi artisti e performer che hanno regalato a grandi e piccoli una serata all’insegna della fantasia e dell’allegria.

Tanti gli spettacoli coinvolgenti

Con la partecipazione del Corpo Bandistico Musicale “Verdi” di Caltanissetta e di oltre 30 artisti tra ballerini, poeti, giocolieri, cantanti, attori e tanti altri, con la partecipazione anche degli allievi del Liceo Statale Coreutico “Ruggero 7º”, con la regia di Marco Savatteri, tra installazioni artistiche e luminose molto suggestive, Palazzo Moncada, tornato a risplendere in tutta la sua magnificenza, e stato vissuto da cittadini, visitatori e turisti in maniera molto coinvolgente. Spettacolari anche le prestazione di fuochi che all’esterno hanno incantato e stupito i tanti soggetti in un gioco di luci che ha colorato Caltanissetta di voglia di condivisione gioiosa della bellezza che questo territorio possiede e può offrire. Una prestazione dal taglio internazionale che ha acceso il cuore della Sicilia e che ha un valore molto importante. Un palazzo del ‘600 che e rimasto incompiuto e che ora e stato consegnato in tutta la sua interezza alla città, con il proposito che possa essere un posto principale per la cultura e per l’arte in tutta la Sicilia.

Una festa interattiva

La festa interattiva ha concesso agli spettatori d’immergersi in un’atmosfera che ha regalato numerose suggestioni a fianco anche della mostra di Salvo Bonnici, inaugurata gia sabato sera, con più di 100 opere esposte. “Decine e decine di artisti hanno animato queste bellissime sale di Palazzo Moncada – commenta l’assessore alla Cultura Marcella Natale – un palazzo del ‘600 che e rimasto incompiuto e che ora e stato consegnato in tutta la sua interezza alla città, con il proposito che possa essere un posto principale per la cultura e per l’arte in tutta la Sicilia. In questo modo si rafforza l’offerta culturale della città di Caltanissetta grazie al polo culturale formato da Palazzo Moncada, dalla Biblioteca comunale Scarabelli e dal Teatro Regina Margherita. E proprio in queste ore e arrivata un’ottima notizia per la nostra biblioteca, quasi 500 mila euro di finanziamento che ci aiuterà a raggiungere 3 ulteriori obiettivi: miglioramento delle condizioni di visita, miglioramento dell’accessibilità, incremento del coinvolgimento della comunità nella vita della biblioteca”.

Atmosfera dalla numerose suggestioni

Una festa interattiva, quella svolta a Palazzo Moncada, che ha concesso agli spettatori d’immergersi in un’atmosfera che ha regalato numerose suggestioni.  “Abbiamo voluto vivificare ogni ambiente – commenta il regista Marco Savatteri – e stato emozionante perché questo palazzo secolare in qualche modo è ritornato in vita attraverso l’arte, la musica, le prestazione estemporanee di trenta artisti che hanno regalato la loro arte per dare un segnale di rinascita. In tempi post pandemia per noi e fondamentale mandare il messaggio che la cultura possa realmente stimolare la gente a stare meglio e, anche al di là del teatro, un palazzo meraviglioso come Palazzo Moncada può divenire contenitore di arte e prestazione differenti, per abbracciarci insieme nell’arte”.


PAGN2946 => 2022-12-22 13:55:59

Caltanissetta

Show More

Articoli simili