Favara. Rifiuti Coronavirus importanti novità

L’Azienda Sanitaria provinciale di Agrigento nei giorni passati ha traferito ai Comuni la responsabilità di occuparsi pure del servizio di raccolta e eliminazione della spazzatura dei soggetti in quarantena Coronavirus. Questo, come lampante, nel momento di maggiore circolazione del contagio.

Il Comune di Favara ha gia provveduto a pubblicare una comunicazione per individuare un’azienda che svolga questa attività e, con molta probabilità, da lunedì inizierà il ritiro domiciliare.

“Comprendiamo i disagi patiti dai cittadini – dice il primo cittadino Antonio Palumbo -, ma invitiamo tutti a rispettare le norme previste in caso di quarantena e oltretutto a non portare all’esterno i propri rifiuti trattandosi di materiale sanitario. La ditta incaricata fornirà delle scatole particolari che poi verranno ritirate in giorni appositi che comunicheremo”.

Exit mobile version