Catania

Faceva la receptionist in ospedale ma non poteva sostenere gli orari di lavoro licenziata dalla…

#Catania

CATANIA – E stata licenziata  a Catania una lavoratrice idonea al lavoro ma “con limitazioni”, madre e tutrice unica della figlia minore, perché non disposta più di seguito ritmi di lavoro non compatibili con le sue esigenze.

La donna in questione e una lavoratrice dipendente della azienda Russotti Gestioni Spa, una compagnia che svolge servizio in appalto per la reception dell’ospedale Garibaldi.

Davide Foti, segretario generale della Filcams Cgil Catania, con richiamo all’episodio dello scorso 14 luglio ha comunicato: “I ritmi di lavoro erano insostenibili e organizzati senza tenere conto delle reali necessità della persona in questione“.

La Filcams Cgil sostiene: “La donna e stata licenziata dal proprio datore di lavoro, brutalmente, senza preavviso, con motivazioni prive di senso e di diritto. E stata allontanata in modo coatto con intimazione di chiamare le forze dellordine se la stessa non avesse lasciato velocemente il posto di…


PAGN2544 => 2022-07-22 16:37:00

Catania

Show More