Ex allievi del ‘Gargallo’ di Siracusa visitano la mostra di Cambellotti,”La scena ritrovata”

5
Ex allievi del 'Gargallo' di Siracusa visitano la mostra di Cambellotti,

E’ iniziato nel segno degli spettacoli classici della Fondazione INDA, autentica gemma preziosa dell’offerta culturale siracusana, il nuovo anno per l’Associazione degli Ex Allievi del Liceo Classico Tommaso Gargallo.
Ieri mattina, infatti, il primo appuntamento dell’intenso programma annuale – che si sta definendo nel dettaglio – ha visto impegnato un gruppo di componenti dell’Associazione in una visita “dedicata” alla mostra “La scena ritrovata – Da Cambellotti ai contemporanei” all’ex convento di San Francesco, nel cuore di Ortigia.
La mostra – che resterà aperta (dal giovedì alla domenica dalle 18 alle 21) sino a domenica 12 – è curata dalla stessa Fondazione Inda in collaborazione con l’assessorato alle Politiche per la valorizzazione del Territorio, lo Sviluppo Culturale e l’Incoming del Comune di Siracusa nell’ambito degli eventi direttamente promossi dall’assessorato del Turismo della Regione Siciliana.
Presenti il presidente dell’Associazione Carlo Rametta ed il presidente onorario, il prof. Sebastiano Amato, cicerone “speciale” per il gruppo di ex allievi del Gargallo è stato lo stesso assessore comunale alla cultura Fabio Granata che ha illustrato gli elementi di scenografia, i disegni, gli abiti di scena, le fotografie e le macchine sceniche che documentano gli oltre cento anni di vita delle “rappresentazioni classiche”.
Una sorta di viaggio nel tempo capace di regalare emozioni intense, di evocare ricordi indelebili legati ad alcuni allestimenti che hanno lasciato il segno, di “rileggere” – con la consapevolezza di oggi – alcune scelte che, quando vennero fatte, non mancarono di sollevare discussioni, di sorprendere per l’ingegnosità di accorgimenti tecnici capaci di accrescere la magia dello spettacolo che, anno dopo anno, si schiude davanti agli occhi degli spettatori della monumentale cavea del Colle Temenite.