Eventi Palermo

Eventi Palermo – “Dadalove”, il documentario della regista Chiara Agnello allo Steri per Sole Luna Doc Festival

Si intitola “Dadalove” il documentario della regista Chiara Agnello. Sarà proiettato il 7 luglio, alle 20.30, nel cortile Abatelli, nell’insieme imponente dello Steri, in piazza Marina a Palermo, nel merito dell’edizione 2022 del “Sole Luna Doc Film Festival”. “L’idea di questo documentario mi e venuta dopo aver visto una dei tanti e sorprendenti spettacoli prodotti dal duo di registi siciliani Ugo Giacomazzi e Luigi di Gangi con la loro compagnia TeatriAlchemici – spiega la regista -. Tutti e due attori e registi straordinari, lavorano da circa dieci anni con questo gruppo di ragazzi affetti dalla sindrome di down, con i quali hanno creato questa speciale compagnia teatrale che e ormai amata moltissimo dal pubblico palermitano e non solo”.

Vincitori di premi importanti, accolti nei teatri più belli, protagonisti addirittura di opere liriche, questa piccola compagnia vanta un curriculo teatrale di tutto rispetto. “Un instancabile lavoro, umano e artistico, profondo e leggerissimo, che ha creato, a mio avviso – continua Chiara Agnello – una delle compagnie di teatro più valide in Italia oggi, sia per la sperimentazione di un linguaggio nuovo e altro che per la qualità umana dei soggetti coinvolti. Sono sempre rimasta molto colpita dalla libertà che i 2 autori lasciano ai loro attori, liberandoli da schemi convenzionali e aiutandoli a scorgere una cifra espressiva personale, che amplifica la loro diversità rendendola meravigliosa e vicina. E difatti questo che mi ha spinta dentro questo progetto sperimentale, ossia la capacità di rendere una sindrome, da sempre considerata uno svantaggio, una carenza o una iattura, una possibilità per essere un attore straordinario se non addirittura autore dei tuoi gesti, dei tuoi passi, della tua parola stessa”.

Non sono registi “normali” e sani che dirigono ragazzi “malati”. Sono invece 2 artisti che hanno capito il valore espressivo che questa sindrome porta, potente e viscerale, che diventa strumento per esprimersi, per creare, per conoscere e conoscersi. Un gruppetto di persone che ha trovato il modo di raccontare un mondo bellissimo e onirico, e di raccontarlo senza mezzucci, senza vergogna, senza nascondersi. Una umanità altra che vive sul palcoscenico con i suoi versi, le sue oscenità, la sua bellezza imperfetta, la sua credibilità, che combatte per vivere e avere uno spazio dentro il pianeta, contro ogni forma di normalizzazione dell’arte e contro ogni forma di razzismo o di ghettizzazione del diverso.

Dove: Steri Piazza Marina
Quando: Dal 07/07/2022 al 07/07/2022 ore 20.30
Prezzo: Gratis
Info: Altre informazioni

Show More