Etna nord, cala il sipario anche sul Rifugio Brunek. «Canoni gestione non pagati da almeno dieci anni»

«Un altro pezzo di storia che se ne va». Sono unanimi e di tutte tale umore le reazioni alla voce che si è diffusa rapidamente negli ultimi due giorni: chiude il Rifugio Brunek, punto di riferimento per escursionisti e amanti della montagna sul versante nord dell’Etna. Lungo i tornanti della Mareneve, qualche curva prima della stazione turistica di Piano Provenzana, alla cui crisi si aggiunge così un altro indesiderato tassello. La struttura era da anni tappa obbligata per le comitive di turisti, principalmente in sella alle due ruote, impegnate nella salita al vulcano. Un caffè, una cioccolata e qualche battuta con il signor Michele, tuttofare del rifugio. Oggi «…
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Etna nord, cala il sipario anche sul Rifugio Brunek. «Canoni gestione non pagati da almeno dieci anni»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer