Erice, due adolescenti rimasti feriti da coltellate. L’arma era in mano a un coetaneo durante una lite.

Una lite, scoppiata per futili motivi, forse per uno sguardo di troppo ad una ragazza, che poteva finire in tragedia. L’episodio di violenza è accaduto ieri sera, nel territorio di Erice, in via Manzoni, di fronte al locale Peppi’s Pizza. Vittime due cugini di 18 e 17 anni

I due pare abbiano avuto un diverbio con un coetaneo che all’improvviso avrebbe estratto un coltello. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118. Ad avere la peggio il 17enne colpito con un fendente al torace. Il giovane si trova ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale Sant’Antonio Abate. Ferito lievemente invece il cugino che è stato dimesso dai sanitari con una prognosi di dieci giorni. 

Le rilevazioni, condotte dagli uomini della Squadra Mobile di Trapani, sono in corso per risalire al responsabile …
Leggi originale
Erice, due adolescenti rimasti feriti da coltellate. L’arma era in mano a un coetaneo durante una lite.


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer