Categorie
notizie

Emergenza sepolture al cimitero dei Rotoli di Palermo, cassa in salotto da 10 giorni

Emergenza sepolture al cimitero dei Rotoli di Palermo, cassa in salotto da 10 giorni

L’emergenza sepolture al cimitero dei Rotoli ha ripercussioni pure nelle case dei palermitani. Una donna, deceduta il 19 febbraio, si trova ancora nel salotto di casa sua perché al camposanto comunale non c’è posto per ospitarla.Lo racconta oggi Gabriele Messina in un articolo pubblicato sul Giornale di Sicilia in edicola: “Mia mamma è venuta a mancare nelle ore notturne del 19 febbraio – spiega la signora Giusy La Mantia – abbiamo subito avvertito l’impresa funebre per l’organizzazione del funerale e non ci saremmo mai aspettati che potesse succedere una situazione come quella che stiamo vivendo”. La famiglia non possiede una tomba di proprietà, subito dopo i funerali è stato comunicato loro che la salma sarebbe dovuta restare in deposito in casa perché al cimitero di Santa Maria dei Rotoli non c’era più spazio.”Inizialmente – racconta la signora La Mantia -, non ci siamo preoccupati della questione perché pensavamo che si trattasse solo di

L’articolo intitolato: Emergenza sepolture al cimitero dei Rotoli di Palermo, cassa in salotto da 10 giorni è stato inserito il 2021-03-02 07: 13: 12 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo