Dopo protesta dei dipendenti regionali inizia il dialogo tra sindacati e assessore

C’è anche il via all’attività della commissione paritetica far toccare con mano l’esito positivo del rinnovo del contratto tra le richieste dei dipendenti regionali siciliani che nei giorni scorsi avevano annunciato forme di protesta per fare sentire la propria voce.

In seguito allo proclamazione dell’agitazione, si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’Assessorato alle Autonomie Locali e alla Funzione pubblica, un vertice fra l’assessore Bernardette Grasso, il direttore Generale della Funzione Pubblica e ragioniere Generale Giovanni Bologna, e i rappresentanti delle sigle sindacali Cgil-fp, Cisl-fp, Cobas/codir, Dirsi, Sadirs, Siad, Uil-fpl e Ugl.  “Abbiamo ascoltato con grande attenzione le diverse istanze rappresentateci dagli organismi sindacali – ha dichiarato l’assessore Grasso – e manifestato l’impegno e la piena volontà del …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Dopo protesta dei dipendenti regionali inizia il dialogo tra sindacati e assessore


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer