notizie

Dopo la lite prova a investirlo con l’automobile, messo agli arresti

#Siracusa

SIRACUSA – In apparenza sembrava un danneggiamento a un bar, dove nel corso della notte, davanti all’ingresso, era avvenuta un’aggressione ai danni di un ragazzo a più riprese colpito con bastoni, calci e pugni da 2 uomini. Ma i militari dell’Arma di Sortino e dello squadrone eliportato “Cacciatori” di Sigonella hanno eseguito un’ordinanza cautelare nei riguardi di Andrea Zappulla, ventinove anni, di Sortino accusato di tentato omicidio aggravato. Grazie ai filmati di videosorveglianza i militari dell’Arma sono riusciti a ricostruire l’accaduto I militari hanno identificato la vittima e gli aggressori che dopo le percosse hanno investito con la loro vettura la vittima, rimasta incastrata, per qualche istante, tra il veicolo e la saracinesca del bar. Per una seconda volta l’automobile si e diretta contro la vittima che, sebbene le ferite, e riuscita a spostarsi evitando l’impatto con il mezzo. La vittima non ha voluto sporgere denuncia. Ma i militari dell’Arma, su ordinanza del giudice per le indagini preliminari, hanno dichiarato in arresto il 29enne e denunciato il complice.


PAGN2951 Continua 2023-01-03 10:18:29

Livesicilia Siracusa

Show More

Articoli simili