Dopo il blitz anti furbetti del cartellino chiude il bar dell’assessorato alla Salute

Dopo il blitz anti-assenteismo all’assessorato alla Salute di Palermo a piazza Ziino chiude il bar che si trovava al piano terra. A causa della moria di clienti il gestore è stato costretto a chiudere bottega.

Come riporta la Repubblica, i 150 dipendenti regionali dell’assessorato alla Salute non potranno più godere della pausa caffè, almeno fino a quando la Regione non avrà trovato un altro soggetto a cui affidare la gestione dei locali.

Il blitz anti fannulloni di un anno fa ha decimato i clienti fissi del bar. Furono 11 i …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Dopo il blitz anti furbetti del cartellino chiude il bar dell’assessorato alla Salute


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer