Dissesto, risparmi su telefoni e auto di servizio. Dal «car sharing interno» alla Catania holding

In teoria bisognava ripartire da zero. Invece Catania riparte da meno 120 milioni di euro. Dalla dichiarazione del dissesto, i debiti pregressi sarebbero dovuti passare tutti alla gestione dell’organismo straordinario di liquidazione, permettendo a Palazzo degli elefanti di cominciare una nuova vita. La legge, invece, se da un lato tanto spesso ha aiutato ( catania o leggi originale
Dissesto, risparmi su telefoni e auto di servizio. Dal «car sharing interno» alla Catania holding


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer