Dissesto e riforma dei regolamenti Castiglione: “Le priorità dell’aula”


CATANIA – “Questo consiglio è composto da persone che hanno a cuore l’interesse della nostra città e che lavorano per Catania. Ognuno con le proprie posizioni, ovviamente. Con una maggioranza e una opposizione articolata su tre fronti: M5s, bianchisti e Catania 2.0”, così Giuseppe Castiglione, presidente del consiglio comunale di Catania, sullo stato di salute del senato cittadino.

Presidente, vuole dire che il peso dell’emergenza dissesto ha fatto sì che molte distanze siano state superate tra i poli?

“Stiamo vivendo una situazione drammatica ed è gusto che i cittadini lo sappiano. Il dissesto è un fattore importante. Questo consiglio, quando ha avuto da decidere, lo ha fatto. Nelle scelte importanti, quelle nell’interesse specifico dei catanesi, c’è sempre stato. Abbiamo votato le delibere del dissesto, della …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Dissesto e riforma dei regolamenti Castiglione: “Le priorità dell’aula”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer