Diritto allo studio, vertice in assessorato dopo la protesta degli universitari

Misure straordinarie e disponibilità delle giunta regionale ad ascoltare le richieste degli studenti universitari dell’Isola. È quanto è emerso nel corso di un vertice all’assessorato regionale all’Istruzione e Formazione professionale tra il Servizio di Vigilanza sugli ERSU e la Direzione dell’Ersu Palermo alla presenza dell’assessore Lagalla.

Quest’ultimo ha incaricato gli Uffici di procedere alla verifica dell’impatto di soluzioni che possano riportare la serenità tra gli studenti universitari attraverso eventuali misure straordinarie in tema di residenzialità universitaria, sottolineando la volontà di seguire la vertenza molto da vicino e dando agli Ersu gli input necessari per garantire uno standard accettabile del livello dei servizi e dei benefici operando rapidamente con interventi risolutivi e definitivi.

Nei giorni scorsi un …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Diritto allo studio, vertice in assessorato dopo la protesta degli universitari


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer