Diritto allo studio negato all’istituto Mursia, studenti disabili costretti a fare lezione in palestra

Ragazzini costretti a fare lezione in palestra o nell’auditorium perché non ci sono abbastanza classi per tutti gli alunni.

Accade all‘istituto d’istruzione superiore Ugo Marsia di Carini, dove gli studenti ed i loro genitori stanno protestando affinché venga garantito il loro diritto allo studio in quelli che definiscono “orari normali”.

Tra i giovani studenti, molti sono quelli con disabilità o fragilità ai quali il doppio turno, cioè andare a scuola nel pomeriggio, sta creando non poche difficoltà.

A raccontarci come stanno le cose èLeggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Diritto allo studio negato all’istituto Mursia, studenti disabili costretti a fare lezione in palestra


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer