Dipendenti regionali in agitazione, contestato il piano del fabbisogno per le assunzioni

“Migliaia di dipendenti svolgono mansioni superiori alla Regione e tengono in piedi l’amministrazione. Eppure a distanza di anni non hanno ottenuto il giusto riconoscimenti professionale attraverso meccanismi di riclassificazione”.

È quanto hanno ribadito i sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, Cobas-Codir, Sadirs e Ugl, in un incontro con il dirigente generale del dipartimento del Lavoro. Le sigle hanno denunciato l’assenza di un progetto complessivo di ammodernamento della macchina amministrativa che deve necessariamente passare attraverso un …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Dipendenti regionali in agitazione, contestato il piano del fabbisogno per le assunzioni


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer