“Dieci milioni non dichiarati” Sequestro alla cooperativa


PALERMO – I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo hanno compiuto un decreto di sequestro preventivo per equivalente per un valore complessivo di 2 milioni e 637 mila euro, emesso dalla Procura di Palermo in via di urgenza verso del legale rappresentante di una società cooperativa, la “Istruzione pubblica”, responsabile dei reati di omessa dichiarazione e omesso versamento di ritenute e Iva. Le rilevazioni scaturiscono da una verifica fiscale eseguita dai militari verso della cooperativa che negli anni di imposta sottoposti a controllo (2014, 2016 e 2017) non aveva dichiarato redditi per oltre 10 milioni di euro.

La società cooperativa, che si occupava del settore scolastico con riferimento al personale Ata (amministrativo, tecnico e ausiliario) della categoria Lsu (lavoratori socialmente utili), aveva stipulato convenzioni con …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
“Dieci milioni non dichiarati” Sequestro alla cooperativa


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer