Di Nolfo (Forza Italia giovani): “Ad Agrigento no agli spari senza eccezioni”

2
Di Nolfo (Forza Italia giovani): “Ad Agrigento no agli spari senza eccezioni”
Di Nolfo (Forza Italia giovani): “Ad Agrigento no agli spari senza eccezioni”

“Che gli
spari, da qualunque mano essi provengano, siano banditi da tutte le città e
quindi vietati anche Agrigento, come segno e testimonianza di civiltà”.

Così la vice coordinatrice regionale dei giovani di
Forza Italia,  Lilly Di Nolfo, afferma a
seguito di quanto disposto dal sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, che,
vietando comunque i botti indiscriminati in città, ha organizzato i giochi
pirotecnici durante la notte di San Silvestro.

“Si
tratta
– sottolinea Di Nolfo – di una plateale incoerenza e contraddizione.
Se i botti, a parte il discutibile gradimento da parte dei cittadini,
danneggiano i nostri amici animali domestici e selvatici, non vi sono spari di
serie A e spari di serie B. Si annullano e basta. Ripeto: è un segno di civiltà
che la nostra Agrigento, all’alba dei 2600 anni dalla sua fondazione, avrebbe
dovuto cogliere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui