Di Maio: “Vitalizi, la Sicilia rischia Sanità, nomineremo noi i manager”


RAGUSA – “Chi ci vuole morti, ci troverà sempre in piedi a combattere sino all’ultimo minuto”. Luigi Di Maio chiude così il suo intervento alla Camera di commercio di Ragusa. “In 18 mesi – ha aggiunto – abbiamo fatto leggi di grande portata come il carcere per i grandi evasori, ma qualcuno vuole trasformarci come il male di questo Paese. Noi ci saremo sino alla fine. Purtroppo, nell’inseguire gli obiettivi abbiamo perso il contatto con la gente. Non a caso sono qui: vogliamo recuperare il rapporto privilegiato con la cittadinanza”.

I vitalizi

“Forza Italia e la Lega – continua – stavano preparando un blitz al Senato per riprendersi i vitalizi. Siamo riusciti a scongiurarlo con le dimissioni dall’organismo di una nostra senatrice, Elvira Evangelista. Ora l’iter passa alla …
Leggi anche altri post su Ragusa o leggi originale
Di Maio: “Vitalizi, la Sicilia rischia Sanità, nomineremo noi i manager”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer