Deve scontare 4 mesi per truffe in Piemonte: arrestata a Noto

I Carabinieri della Stazione di Noto, impiegati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad ordinanza diffusa dal Tribunale di Ivrea (TO), Fortunata Fiaschè, 51 anni, già nota alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. La femmina deve scontare la pena detentiva di 4 mesi di reclusione per tre truffe, commesse nel 2008 nel comune di Rivarolo Canavese (TO).
Condotta in caserma, la femmina è stata tratta in arresto e, espletate le formalità di rito, tradotta presso la propria abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Deve scontare 4 mesi per truffe in Piemonte: arrestata a Noto


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer