Categorie
notizie

Denise Pipitone e l’avvistamento della guardia giurata: “Era lei, da 17 anni vivo con il rimorso”

Denise Pipitone e l’avvistamento della guardia giurata: “Era lei, da 17 anni vivo con il rimorso”

«Purtroppo sono 17 anni che io vivo con il rimorso di non aver agito d’impulso, pure se sarei andato nell’errore. Quel giorno non me la sentii. In questi giorni sul web sono stato attaccato da molte persone per questa cosa. Tutti dicono che avrei dovuto prenderla e portarla via, che io essendo una guardia giurata avrei potuto farlo. Si sbagliano di grosso. Non potevo fare niente». Lo ha affermato, in una intervista ad Iceberg in onda questa sera su Telelombardia, Felice Grieco, la guardia giurata che il 18 ottobre 2004 vide «una bambina somigliante a Denise Pipitone in compagnia di un gruppo di rom» e chiamò la polizia.«Quella mattina in favore di le 12 il direttore della banca mi invitò ad allontanare un ragazzino che disturbava. Appena girato l’angolo mi trovai davanti un’altra bambina che colpì subito la mia attenzione, assomigliava molto a Denise Pipitone», afferma Grieco. La piccola scomparve il

Il servizio intitolato: Denise Pipitone e l’avvistamento della guardia giurata: “Era lei, da 17 anni vivo con il rimorso” è stato inserito il 2021-04-08 17: 49: 37 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo