Degrado al Civico dimissioni del capo area

    30

     Il direttore dell’Area d’emergenza dell’Azienda Ospedaliera Civico di Palermo, Michelangelo Pecorella, si è dimesso dal suo ìncarico. La decisione arriva dopo ìl caso dell’anziana donna ricoverata per 72 ore su una sedia, gli ìnterrogativi sulla gestione dell’area e l’ispezione dei carabinieri del Nas. Il direttore generale dell’Azienda ospedaliera Civico, Dario Allegra, ha ìndividuato come nuovo responsabile Vito Sparacino, attuale primario dell’Unità operativa di Nefrologia con trapianto e direttore del Centro regionale trapianti. Allegra sottolinea “l’esperienza organizzativa di Sparacino, esperienza rodata da anni ìn Sicilia nel campo dei trapianti e delle donazioni” e si augura che “gli ìndirizzi e le soluzioni gestionali già ìndividuate ìn questi mesi per l’Area d’emergenza dalla direzione strategica possano trovare con la nuova direzione una piena e efficace attuazione”.

    Degrado al Civico dimissioni del capo area




  • CONDIVIDI