Daspo tifosi Palermo per rissa a Perugia

Il questore di Perugia ha disposto il divieto di accesso in luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive, il daspo, per nove sostenitori del Palermo che in base alle indagini della polizia il 17 febbraio scorso erano stati coinvolti in una rissa tra appartenenti alla medesima tifoseria in un parcheggio dello stadio Curi

I provvedimenti sono stati adottati in seguito agli accertamenti condotti congiuntamente dalle digos di Perugia e di Palermo, anche con l’ausilio delle immagini del sistema di videosorveglianza.

La rissa – ricorda la Questura – si era verificata prima dell’inizio dell’incontro Perugia-Palermo.

LEGGI TUTTO


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer