Notizie

Dall’aroma di caffè all’intruglio di limone e aceto: come sbarazzarsi delle zanzare

Sono l’incubo dell’estate ma non solo. Le zanzariere magnetiche o quelle elettriche sono efficaci, ma per essere certi che il ronzio e le punture non rovinino le nostre giornate o nottate possiamo ricorrere a rimedi naturali. Ecco allora alcune soluzioni green da abbinare ai dissuasori elettrici per creare un ambiente sicuro e protetto a prova di bimbi e animali domestici.

Aroma di caffè

Le zanzare non amano gli odori forti perchè interferiscono con il loro sistema nervoso e le stordiscono, quindi il caffè che per noi ha un piacevole profumo, per le zanzare ha un effetto repellente. Per allontanarle potete bruciare un po’ di caffè in polvere, mentre per farle sparire dal giardino potete mettere i fondi di caffè all’interno dei vasi.

Limone e aceto

Altri due ingredienti perfetti per allontanare le zanzare sono l’aceto e il limone. Il loro aroma intenso infastidisce le zanzare, ma se li combinate insieme sarete sicuri di non vederle più volare in casa. Basta tagliare alcune fette di limone e bagnarle con l’aceto. Quando il liquido sarà assorbito non dovete fare altro che posizionarle in punti strategici, come davanzali e porte. Lo stesso risultato si ottiene se sostituite i due ingredienti con la cipolla tritata e i chiodi di garofano.

 » 

Show More