Dalla cocaina al crack, tre arresti a Catania per spaccio alla “Fossa dei leoni”

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza, Daniele Rossello, 26 anni, già sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, Antonino Russo, anche lui di 26 anni, e Concetto Ventimiglia di 31, quest’ultimo già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nonché all’obbligo di dimora nel comune di residenza, poiché ritenuti responsabili del concorso in spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Il reclutamento di pusher provenienti dall’hinterland e da altri quartieri della città fa presupporre che la “fossa dei leoni”, piazza di spaccio individuata al civico 10 di viale Grimaldi, in questo momento storico sia, appunto, una delle piazzeforti della criminalità organizzata particolarmente attive sul versante dello smercio al dettaglio di ogni tipo di droga. Ipotesi peraltro dimostrata la scorsa notte dagli uomini della Squadra “Lupi” che, aldilà dell’arresto dei tre soggetti, hanno …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Dalla cocaina al crack, tre arresti a Catania per spaccio alla “Fossa dei leoni”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer