Home Trapani Dal coronavirus disordini sociali per il cibo, l'altra faccia della stessa medaglia

Dal coronavirus disordini sociali per il cibo, l'altra faccia della stessa medaglia

La gente si ritrova sempre più povera e senza immediate prospettive per il futuro. In un paese dove la stragrande parte della popolazione vive di stipendio e di previdenza sociale, per non parlare di una grossa fetta che vive di lavoro nero e di …
Leggi la notizia

Argomenti simili dal web

Coronavirus, Casini: ‘La Commissione Ue a fianco del settore agroalimentare europeo’

ULTIMORA

Omicidio di Grotte, si cerca di far chiarezza sul movente

Omicidio di Grotte, si cerca di far chiarezza sul moventeAccusato dell'omicidio il fratello della vittima, un 64enne che secondo quelle che al momento sono...

Covid-19. Volley Modica: ‘Stagione chiusa’

Covid-19. Volley Modica: 'Stagione chiusa'Con la speranza di chiudere al più presto questo periodo buio, ci prepariamo a vivere una nuova stagione in Serie...

Coronavirus, impennata di contagi a Campobello e un nuovo caso in città: salgono a 102 gli ammalati in tutta la provincia

Coronavirus, impennata di contagi a Campobello e un nuovo caso in città: salgono a 102 gli ammalati in tutta la provinciaCovid-19 4 Favara saluta...

Coronavirus, Musumeci conferma la linea dura: verso la proroga dei divieti fino a maggio

Coronavirus, Musumeci conferma la linea dura: verso la proroga dei divieti fino a maggioIl presidente della Regione ha preso parte in videoconferenza all'insediamento della...

Lippi: ‘il campionato deve ricominciare, anche a settembre o ottobre’

Lippi: 'il campionato deve ricominciare, anche a settembre o ottobre'Marcello Lippi ha espresso la propria opinione sulla possibilità di riprendere i campionati e su...