“Dagli Stadi Alle Stelle”, lo sport premia lo sport nel suo impegno sociale

    35

    Il Tetro Golden di Palermo alza il sipario sulla settima edizione di “Dagli Stadi Alle Stelle”.
    Martedì alle 21 saliranno sul palco i grandi protagonisti del mondo sportivo siciliano.
    Una kermesse all’insegna dello sport e dello spettacolo con ospiti famosi come la cantante di musica leggera Arisa e il comico palermitano Sasà Salvaggio.
    La serata sarà condotta da Miriam Leone (Miss Italia 2008) e dal giornalista Roberto Gueli.
    Grande attesa anche per la presenza dell’atleta siciliana Anna Incerti che sarà la madrina di questa nuova edizione.
     
    Tanto divertimento, ma senza tralasciare il tono solenne dell’importante cerimonia che premia i valori più alti dello sport attraverso la consegna della “Stella al merito sportivo” che sarà conferita a dirigenti e società sportive, della “Medaglia al valore atletico” agli atleti e della “Palma al merito tecnico sportivo” che verrà invece conferita ai tecnici, saranno 28 in tutto i premiati durante la serata.

    “E’ un giusto riconoscimento verso coloro che si sono distinti nelle proprie discipline sportive e verso chi ha a cuore l’attività sportiva siciliana.
    Un’occasione per celebrare lo sport, ma anche e soprattutto un plauso verso tutti coloro che hanno dedicato gran parte del loro tempo alla causa dello sport e che attraverso un’encomiabile passione si sono resi eccellenti promotori dei valori sportivi” ha dichiarato il presidente del Coni Sicilia Massimo Costa.

    Un ringraziamento quindi a chi con passione e sacrifici ogni giorno lotta per sostenere i sani principi morali della lealtà e della correttezza che sono alla base dello sport e che in futuro costituiranno fondamenta e regole ferme dei giovani di oggi.
    Oltre alle Medaglie al valore atletico, alle Stelle al merito sportivo e alle Palme al merito tecnico sportivo, come nelle precedenti edizioni, anche quest’anno saranno consegnati i premi speciali, Vincenzo Manzella e Mimmo Bignardelli, ai quali si è aggiunto il premio Sport e Medicina.
    Fra i premiati, anche il procuratore aggiunto di Caltanissetta Sergio Lari, per il suo impegno a difesa dei valori che stanno alla base di una società civile.




  • CONDIVIDI