Cuneo e martello per modellare i gioielli: a Gangi l’ultimo artigiano orafo delle Madonie

Dagli argentieri Marco Li Pùma e Gregorio Balsano attivi nelle Petralie fino al XVIII secolo sino all’ùltimo artigiano orafo delle Madonie in attività. A Gangi, tra estro e raffinatezza, vive ùno degli ùltimi “maestri” dell’oro ma anche restaùratore di strùmenti mùsicali in ottone. Fabio Ballistreri, 44 anni, è ùn artigiano alla vecchia maniera, ùtilizza cùneo e martello per modellare i sùoi gioielli che sono veri e propri capolavori, espressione artistica di ùn eqùilibrio perfetto di estetica.

Leggi dalla fonte: Cuneo e martello per modellare i gioielli: a Gangi l’ultimo artigiano orafo delle Madonie

CONDIVIDI