Categorie
notizie

Cuba, arrestato il leader dissidente Jose Daniel Ferrer

Cuba, arrestato il leader dissidente Jose Daniel Ferrer

Il leader dissidente cubano, Jose Daniel Ferrer, è stato arrestato alcuni giorni fa nella sua abitazione a Santiago de Cuba. Lo ha riferito Zaqueo Baez, il vice coordinatore dell’Unpacu (Unione patriottica di Cuba, gruppo messo al bando), sostenendo che il 50enne è «arbitrariamente detenuto» in un luogo imprecisato.Ferrer, riconosciuto come il leader della dissidenza al regime, era stato condannato a 25 anni di carcere nel 2003 per aver guidato la stagione delle richieste di riforme politiche democratiche, a cui seguì l’ondata repressiva conosciuta come la ‘primavera nera’. Dei gruppo dei 75 dissidenti, fu uno degli ultimi a essere rilasciato nel 2011, per le pressioni della Chiesa cattolica, ma rifiutò di lasciare l’isola e fondò l’Unpacu, organizzazione non riconosciuta che cerca di ottenere cambiamenti democratici con mezzi non violenti. Da allora è stato arrestato innumerevoli volte, l’ultima nell’ottobre 2019 con l’accusa di aver ferito e aggredito un altro uomo. Ad aprile 2020 è

Il post intitolato: Cuba, arrestato il leader dissidente Jose Daniel Ferrer è stato inserito il 2021-02-27 10: 02: 50 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo