notizie

Crosetto a Palermo: “Dopo Messina Denaro le inchieste non si fermano”

#Palermo

PALERMO – “Oggi sono state arrestate 7 persone perché 1 ora dopo l’arresto di Matteo Messina Denaro chi che lo ha messo agli arresti ha ripreso il lavoro, la lotta contro la criminalità organizzata ed e un servizio allo Stato. Il lavoro continua e le persone che fanno tutto questo rappresentano lo Stato e la sua parte pulita che cerca di fermare. Oggi la mia presenza qua e per ringraziarli”. Lo ha dichiarato il ministro della Difesa, Guido Crosetto, durante un meeting nella caserma nella sede del Comando legione carabinieri Sicilia, a Palermo.


PAGN3021

Livesicilia Palermo

Show More

Articoli simili