Cresce in Sicilia la domanda di immobili di lusso: Taormina e Siracusa in testa

La domanda sul mercato immobiliare residenziale siciliano continua a crescere, principalmente per gli immobili di pregio. Grazie al suo ricco patrimonio culturale, al clima mediterraneo e allo scenario unico, l’isola sta attirando un numero crescente di acquirenti internazionali. “Oltre alle residenze private, notiamo una tendenza crescente all’utilizzo di seconde case come investimento attraverso la formula dell’affitto”, afferma Christoph Feigenbutz, Country Manager di Engel & Völkers Italia. Le zone più ambite sono Taormina, Siracusa, Palermo Mondello e Cefalù. A Cefalù le proprietà, in particolare ville, sono state vendute per un massimo di 2 milioni di euro. Nel centro storico di Ortigia, a Siracusa, i prezzi possono raggiungere i 6.000 euro al metro quadro. Secondo le previsioni di Engel & Völkers, i prezzi subiranno ulteriori aumenti nei prossimi mesi a causa dell’elevata domanda.

Leggi anche altri post su Messina o leggi originale
Cresce in Sicilia la domanda di immobili di lusso: Taormina e Siracusa in testa


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer