Notizie

Covid, primi controlli su turisti in aeroporto a Catania tutti negativi

Vertice all’esterno del Terminal C tra l’Ad della Sac Nico Torrisi, l’assessore alla Salute Ruggero Razza e il commissario ad acta per l’emergenza virologica Giuseppe Liberti

Catania – A venti quattro ore dall’avvio del protocollo sanitario che amplifica il sistema di controllo dell’aeroporto “Vincenzo Bellini” di Catania, si è tenuto all’esterno del Terminal C un appuntamento tra l’Ad della Sac Nico Torrisi, l’assessore alla Salute Ruggero Razza, il commissario ad acta per l’emergenza virologica Giuseppe Liberti insieme alla squadra delegata per la sicurezza. Al centro dell’appuntamento l’aspetto relativo ai controlli istantanei che coinvolgono i viaggiatori provenienti da Croazia, Grecia, Malta e Spagna, in adattamento alle direttive nazionali emanate dal ministro della Salute e successivamente disposte da un’ordinanza del governatore Musumeci. I visitatori atterrati a Catania, con riferimento ai non domiciliati in Sicilia, si sottoporranno a tampone rinofaringeo e ulteriori controlli se necessario. “Devo rivolgere un doveroso ringraziamento alla Sac per il lavoro prezioso svolto in queste ore – ha detto l’assessore Razza -. L’insediamento realizzato a Catania è uno dei più avanzati e meglio organizzati del territorio nazionale. C’è un’esigenza di dare esecuzione all’ordinanza del ministro Speranza e del presidente Musumeci”, aggiunge.

“Si sta realizzando pure per gli addetti aeroportuali una serie di controlli a tutela della loro salute.

 » 

Show More