Covid-19, una vittima in Sicilia dopo quasi un mese: Scicli piange il noto professore Bruno Ficili


Covid-19, una vittima in Sicilia dopo quasi un mese: Scicli piange il noto professore Bruno Ficili 

Stamattina, è stato lo stesso primo cittadino, con un post sul proprio profilo Facebook ad annunciare la morte: “Un grave lutto per tutti noi. Deceduto il cittadino colpito da covid-19. Pensavo e speravo di non dover più dare notizie come questa; purtroppo non è così – ha scritto -. Questa notte è mancato il cittadino che alcuni giorni fa era stato ricoverato perché contagiato da covid-19. In questo momento tragico mi sento solo di esprimere tutta la mia vicinanza e il cordoglio alla sua famiglia. Rinviamo alle prossime ore ogni altra considerazione, a partire da quelle sul sistema dei controlli e della prevenzione che, mi sembra, sia in sostanza, per scelte dall’alto, venuto meno”.

Il professor Bruno Ficili, 84 anni, è noto per il suo impegno internazionale a favore della pace nel mondo. Si era laureato in Pedagogia presso l’Università Cattolica di Milano. Dal 1986, come presidente dell’Associazione Internazionale per l’educazione alla pace, di cui è stato fondatore, ha organizzato in…

seguici...sullo stesso argomento