“Costi insostenibili: la discarica di Bellolampo va chiusa”: la proposta di Sabrina Figuccia

“Costi insostenibili: la discarica di Bellolampo va chiusa”: la proposta di Sabrina Figuccia

“La discarica di Bellolampo va chiusa nell’interesse di tutti”. Ad esserne convinta è il consigliere comunale Udc Sabrina Figuccia. Mentre si continua a parlare di costruire nuove vasche, secondo il consigliere occorrerebbe trovare soluzioni alternative, come accade in tutti gli altri paesi del mondo in cui i rifiuti diventano risorsa invece di essere un costo per la collettività.

“E che i rifiuti per il Comune di Palermo siano diventati un costo insostenibile – dichiara Figuccia – lo mette nero su bianco anche il ragioniere generale nella sua ultima relazione di febbraio. Si parla di ‘correttivi rimasti privi di riscontro, di report relativi al rapporto costo/servizi societari mai inviati, di calcoli errati, di scostamenti tra preventivo e consuntivo, per importi che superano i tre milioni di euro’. Tutti elementi insomma, che a detta del ragioniere generale ‘impediscono appropriate verifiche da parte degli organi competenti e che dunque portano a uno…


fonte