Corruzione elettorale, Sammartino indagato con altri 12. Le presunte promesse di assunzioni in cambio dei voti

Corruzione elettorale per una serie di episodi che riguardano non solo le elezioni Politiche del 2018 ma anche le Regionali dell’anno prima. Sono 13 in totale, come rivela oggi La Sicilia, gli indagati nell’inchiesta della Procura di Catania in cui è coinvolto anche il deputato regionale Luca Sammartino, che sabato ha ricevuto l’avviso di conclusione indagine, come anticipato da MeridioNews

Insieme a lui ci sono il sindaco di Aci Castello, Carmelo Scandurra; l’assessore di Mascalucia, Nino Rizzotto Salomone; l’ex consigliere comunale di Catania, Giuseppe Musumeci; il consigliere di Militello, Salvatore Cannata Galante; l’ex consigliere comunale di Caltagirone, Alfredo Scozzarella; il consigliere della seconda circoscrizione di Catania, Giuseppe Damiano Capuano; l’ex consigliere municipale di Catania, Marco …
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Corruzione elettorale, Sammartino indagato con altri 12. Le presunte promesse di assunzioni in cambio dei voti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer