Categorie
notizie

Coronavirus, un anno dal lockdown: a Trapani persi quasi 6 mila euro di reddito a lavoratore

Coronavirus, un anno dal lockdown: a Trapani persi quasi 6 mila euro di reddito a lavoratore

Sono numeri a sei zeri quelli della Cig Coronavirus-19, che misurano l’andamento dell’economia in provincia di Trapani e che tradotti in reddito offrono uno spaccato del numero dei impiegati in cassa integrazione che, dunque, non usufruiscono di uno stipendio pieno da circa un anno.Da una ricerca del Centro studi “Mercato del Lavoro Sicilia” si stima una perdita media di reddito per lavoratore di circa Cinque.900 euro, al netto delle tasse. I numeri, resi noti dalla Cgil di Trapani e dall’Inps, sulle procedure di sostegno al reddito per i impiegati che si sono visti sospendere o ridurre l’attività lavorativa per effetto degli effetti economici prodotti dalla pandemia, sono cresciuti nel 2020 rispetto al 2019 in maniera esponenziale. Se in provincia di Trapani nel 2019 il totale delle ore autorizzate dall’Inps per la Cig ordinaria, straordinaria, in deroga e per il Fis (Fondo di integrazione salariale) ammontava a 143 mila 985

Il servizio intitolato: Coronavirus, un anno dal lockdown: a Trapani persi quasi 6 mila euro di reddito a lavoratore è stato inserito il 2021-03-09 14: 17: 15 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo