> Coronavirus: tutta l’Italia in giallo, ma la Sicilia resterebbe in arancione. Attesa la firma di Speranza – Palermo 24h
notizie

Coronavirus: tutta l’Italia in giallo, ma la Sicilia resterebbe in arancione. Attesa la firma di Speranza

Coronavirus: tutta l’Italia in giallo, ma la Sicilia resterebbe in arancione. Attesa la firma di Speranza

Terapie intensive oltre la soglia critica del 30% La Sicilia in zona arancione, almeno fino al prossimo 16 maggio, malgrado i numeri della nostra regione siano in netto miglioramento già da oltre una settimana. Speranza sta per firmare le ordinanze con le quali pone tutta l’Italia in fascia gialla, eccetto Sicilia, Sardegna e Valle d’Aosta in arancione. Per le due isole maggiori si tratterebbe di una conferma, la Valle d’Aosta, invece, cambia zona dopo appena una settimana di rosso.Le regioni tra rischio basso e moderato Miglioramento generale del rischio in Italia per l’epidemia di Covid, con nessuna Regione a rischio alto per la seconda settimana di seguito. È il monitoraggio Iss-Ministero della Salute presentato oggi. Sei Aree regionali e province autonome hanno una classificazione di rischio moderato (di cui una, Calabria, ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane) . Le altre 15 Aree regionali e province hanno una classificazione

Il servizio intitolato: Coronavirus: tutta l’Italia in giallo, ma la Sicilia resterebbe in arancione. Attesa la firma di Speranza è stato inserito il 2021-05-07 14: 30: 13 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More