Categorie
notizie

Coronavirus, Sicilia resta in zona arancione Incidenza dei casi tra i più bassi d’Italia

Coronavirus, Sicilia resta in zona arancione Incidenza dei casi tra i più bassi d’Italia

Attesi nelle prossime ore i nuovi dati del monitoraggio che stabiliranno i nuovi colori delle aree regionali in base alla curva dei contagi. La Sicilia, nonostante il rialzo dei contagi di qualche giorno fa, ma col rt intorno a 1 (stabile), rimarrà arancione. Il Lazio, che ha un Rt di 0.99, spera di tornare in arancione, così come la Toscana. Secondo i dati elaborati dalla fondazione Gimbe la Sicilia è in coda alla graduatoria dell’incidenza dei casi ogni 100 mila abitanti: nella nostra isola i casi sono 328 (meglio solo la provincia autonoma di Bolzano con 171) con una media nazionale che è di 944. La peggiore è la Campania con addirittura 1.702 casi ogni 100 mila abitanti e dunque con una incidenza che è cinque volte quelle siciliana. Dal sabato di Pasqua, in ogni caso, tutta Italia ritornerà rossa fino a Pasquetta. Oggi è in programma pure la cabina di regia convocata dal

L’articolo intitolato: Coronavirus, Sicilia resta in zona arancione Incidenza dei casi tra i più bassi d’Italia è stato inserito il 2021-03-26 09: 01: 47 dal sito online (lasicilia.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo