Categorie
notizie

Coronavirus, scoperta a Varese una variante rarissima

Coronavirus, scoperta a Varese una variante rarissima

Foto: Gerd Altmann da Pixabay E’ il modo in cui la proteina del virus si lega alle cellule umane a differenziare una rarissima variante del Coronavirus-19, identificata dal laboratorio di microbiologia dell’Asst 7 Laghi, su un paziente ricoverato all’ospedale di Circolo di Varese, della cui medesima tipologia è stato registrato solo un altro caso al mondo, in Thailandia, su un viaggiatore di rientro dall’Egitto.Alla scoperta, definita dall’assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti «di rilevanza internazionale», ora segue la necessità di comprendere quale impatto clinico ed epidemiologico potrà avere sulla popolazione, inclusa la sua sensibilità al vaccino anche se al momento non viene paventata nessuna criticità. Già accertata, invece, secondo i ricercatori la sua capacità di mutare rapidamente. Come reso noto dalla stessa Asst 7 Laghi, a seguito delle analisi dei ricercatori guidati dal professor Fabrizio Maggi, poi confermate dai medici del San Raffaele di Milano, questa variante rara

Il servizio intitolato: Coronavirus, scoperta a Varese una variante rarissima è stato inserito il 2021-03-06 20: 03: 01 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo