Categorie
notizie

Coronavirus, per la didattica in presenza al 75% slitta di almeno altre due settimane

Coronavirus, per la didattica in presenza al 75% slitta di almeno altre due settimane

Il ritorno a scuola in presenza, al 75%, modalità consentita da una circolare dell’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla, slitta di almeno due settimane. «La circolare non era prescrittiva – ha spiegato la dirigente del liceo Garibaldi di Palermo Maria Vodola – Occorre predisporre una serie di passaggi propedeutici e faremo tutto con molta gradualità. In codesto periodo è partita la campagna vaccinale, ci sono le prove invalsi e quindi ho deciso di mantenere gli studenti al 50%. Il criterio è quello della prudenza». Pure al Vittorio Emanuele alcuna variazione rispetto alle scorse settimane. «Ci sono problemi di spazio. Al momento non posso ampliare il numero degli studenti nelle classi – dice il dirigente del Massimo Leonardo – Servono alcuni passaggi che vedono coinvolti anche gli organi collegiali dell’istituto. Inoltre, si sono verificati alcuni contagi e diversi studenti vengono dalle zone rosse di San Cipirello e San Giuseppe Jato». Restano al

Il servizio intitolato: Coronavirus, per la didattica in presenza al 75% slitta di almeno altre due settimane è stato inserito il 2021-03-01 21: 31: 32 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo