Notizie

Coronavirus, nuovi focolai a Palermo: 23 agenti positivi al carcere Pagliarelli

Crescono i casi di Covid-19 e cresce la preoccupazione a Palermo. C’è un nuovo focolaio ad allarmare, quello esploso nel Nucleo traduzioni del carcere Pagliarelli, dove il numero di agenti contagiati, gli stessi che trasportano i detenuti dal triage dell’istituto al Tribunale e viceversa, è salito a quota 23.

Ma come racconta Andrea D’Orazio sul Giornale di Sicilia in edicola, il numero potrebbe crescere ancora perché si attende l’esito dei tamponi eseguiti su un centinaio di colleghi.

Un caso di positività pure all’Ucciardone, collegato al cluster, individuato su un agente penitenziario di una sezione interna, che nei giorni passati era entrato a contatto con i poliziotti contagiati del Pagliarelli.

Sempre a Palermo, oltre ai 3 casi della Missione Biagio Conte e a un avvocato che nell’ultima settimana ha partecipato a tre udienze e frequentato diversi uffici del Tribunale, tra i positivi c’è pure un residente rientrato da una vacanza in Spagna.


Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

 » 

Show More