Categorie
notizie

Coronavirus, mettere in sicurezza fragili e anziani e poi via alle riaperture

Coronavirus, mettere in sicurezza fragili e anziani e poi via alle riaperture

La «disperazione» e «l’alienazione» diffuse nel Paese Mario Draghi le ha ben presenti, finché imposta il lavoro di 3 settimane cruciali per il suo governo. Palazzo Chigi e Montecitorio sono stati assediati per qualche ora da un gruppo di manifestanti, tra cui alcuni violenti, che chiedevano di riaprire sfilando a pochi metri dall’ufficio del premier. Riaprire sì, ma in sicurezza, è l’obiettivo cui Draghi – che nell’ultima conferenza stampa ha condannato le violenze – sta lavorando. Saranno cruciali i dati epidemiologici e il trend della campagna vaccinale registrati questa settimana, per definire la data in cui si potrà iniziare ad allentare la morsa. Un punto con i ministri e i tecnici Draghi potrebbe farlo nella seconda metà della settimana. Ma il premier avrebbe già dato indicazione di iniziare a programmare come riaprire – si ragiona in ambienti ministeriali – quando sarà il momento, a partire da protocolli non troppo rigidi

Il servizio intitolato: Coronavirus, mettere in sicurezza fragili e anziani e poi via alle riaperture è stato inserito il 2021-04-12 20: 05: 43 dal sito online (lasicilia.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo