Categorie
notizie

Coronavirus, ad Agrigento, boom di presenze a San Leone malgrado le ordinanze

Coronavirus, ad Agrigento, boom di presenze a San Leone malgrado le ordinanze

“Seguo con apprensione il contesto di San Leone. Nonostante le ordinanze e l’appello alla popolazione, vedo che nessuno ha compreso le motivazioni dei provvedimenti anti contagio che avevamo preso. Il passaggio della Sicilia in zona Gialla è stato interpretato come un “liberi tutti”, cosa che in effetti non c’è. Il Virus è ancora tra di noi e non abbiamo mezzi e strutture per fare fronte a un contagio di massa”. E’ molto preoccupato il sindaco di Agrigento, Franco Micciché, dopo avere visto l’affollamento di gente nella località balneare del capoluogo. “Abbiamo invitato di persona – va avanti Micciché – i ragazzi ad evitare assembramenti. Abbiamo emesso le ordinanze restrittive, abbiamo multato e chiuso i locali. Ma non basta. La gente, con questi comportamenti, ci costringe a fare ancora di più. Mi amareggiano le speculazioni di chi sfrutta il contesto per critiche alla mia amministrazione, ma ricordo che non siamo in uno stato

Il post intitolato: Coronavirus, ad Agrigento, boom di presenze a San Leone malgrado le ordinanze è stato inserito il 2021-02-28 21: 03: 45 dal sito online (lasicilia.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo