> Coronavirus, a Palermo vaccini “drive in”: la prima dose ad un 80enne – Palermo 24h
notizie

Coronavirus, a Palermo vaccini “drive in”: la prima dose ad un 80enne

Coronavirus, a Palermo vaccini “drive in”: la prima dose ad un 80enne

PALERMO – Giuseppe, 80 anni, pensionato, residente a San Martino delle Scale, si è presentato puntuale alle 8 all’apertura dei cancelli della Casa del Sole di Palermo per il primo “drive-in” di somministrazione dei vaccini, organizzato dall’Azienda sanitaria provinciale del capoluogo. Accompagnato dal genero, Giovanni, ed portato aiuto dal personale dedicato all’accoglienza, ha compilato i moduli e risposto alle domande dei medici per l’anamnesi. Poi, rimanendo sempre seduto a bordo dell’auto, ha ricevuto la dose di Pfizer. «Ancora non avevo prenotato la vaccinazione – racconta – mio genero ha letto dell’iniziativa sul sito dell’Asp ed abbiamo sfruttato l’opportunità per farmi vaccinare». Dopo la somministrazione della dose, gli utenti, rimanendo sempre a bordo dell’auto, sono indirizzati in un’area dedicata per il tempo di osservazione di 15-20 minuti. Poi, prima di andare via, ricevono il certificato con la data della seconda inoculazione. Stesso percorso pure per una coppia di anziani, lui 94 anni

Il servizio intitolato: Coronavirus, a Palermo vaccini “drive in”: la prima dose ad un 80enne è stato inserito il 2021-04-24 09: 10: 04 dal sito online (lasicilia.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More